Il Massaggio

“Il massaggio è qualcosa che si comincia e non si finisce mai, che continua e che diviene progressivamente più profondo, più elevato. Il massaggio è un'arte sottile, non si tratta soltanto di abilità, ma piuttosto di amore.

Dapprima impari la tecnica e di seguito la dimentichi. Senti amore e comprensione per la persona che massaggi, vedila come un'energia di valore inestimabile, sii riconoscente per la sua fiducia in te.

Sii disponibile alla preghiera quando tocchi il corpo di una persona. Lasciati andare e ti troverai in una meditazione profonda.

Massaggiando, massaggia soltanto. Non pensare a nient'altro. Entra nelle tue dita, nelle tue mani, come se la tua esistenza stessa vi entrasse. Non accontentarti di un “toccare fisico”. La tua anima entra nel corpo dell'altro, e le tensioni più intense si sciolgono.

                                                                                                                      Osho

Il Massaggio Ayurvedico

I benefici di questo tipo di massaggio sono molteplici :

...rilassa il corpo e la mente, nutre e tonifica la pelle, migliora la concentrazione mentale, agisce sui muscoli e sulla colonna vertebrale, sul sistema linfatico, sui vasi sanguigni e sul sistema nervoso, decontrae la muscolatura, migliora il riposo notturno, può eliminare il mal di testa a persone con forte impegno intellettivo, migliora il recupero fisico in caso di fratture e distorsioni, allevia i dolori alla cervicale, ci fa’ sentire giovani, belli, vitali e in ottima forma.


Il Reiki
Antonio
Master Reiki

Il Reiki è un antichissimo metodo di "guarigione"naturale.

Il termine è di origine giapponese e si compone di due sillabe.

"Rei" indica l'aspetto globale, universale dell'energia.

"Ki" descrive l'energia o forza vitale di ogni organismo vivente.

Reiki è l'arte di armonizzare e riportare nel giusto equilibrio la propria energia, avviando un processo di auto-guarigione naturale a livello fisico, psico-emotivo, relazionale e spirituale.

Non si tratta quindi di una "filosofia", né di una disciplina esoterica o religiosa, quanto piuttosto di una tecnica o di un metodo, nella sua semplicità accessibile a chiunque. Non è una terapia ma, tuttavia, porta energia fresca all'organismo stimolandone la vitalità e le difese naturali. Un profondo rilassamento psicofisico, una sensazione di benessere globale, una maggiore energia nell'affrontare la vita, gioia e buonumore sono normalmente le reazioni immediate dopo un trattamento.


Reflessologia plantare

Marina Fontana
Terapista della riabilitazione/Operatrice olistica

I piedi sono le nostre radici, la base su cui poggia tutta la nostra struttura corporea, il nostro punto di contatto con le energie della terra.

I riflessologi considerano il piede come lo specchio del corpo: le diverse zone del piede si collegano ai vari organi mediante dei canali di energia.

La Reflessologia plantare è una tecnica olistica che mediante la stimolazione di aree specifiche del piede aiuta a mantenersi in buona salute,  a recuperare l'armonia fisica e psichica perduta. Consente di raggiungere un miglioramento della circolazione linfatica e della circolazione sanguigna. Ha un  effetto antinfiammatorio ed analgesico, aumenta il livello di energia e di  forza, induce uno stato di grande rilassamento.


Massaggio Metamorfico

Marina Fontana
Terapista della riabilitazione/Operatrice olistica

Il massaggio metamorfico è una tecnica olistica che prevede lo sfioramento di aree specifiche del piede, della mano e della testa allo scopo di “resettare” eventuali blocchi energetici originatisi durante il periodo di gestazione e/o in seguito, conseguenti a traumi fisici o emotivi. Rappresenta un mezzo per trasformare la vita, per attingere alla forza vitale che ciascuno porta in sé.

Il riflessologo Robert St. John, trattando i suoi pazienti, scoprì la presenza di “blocchi di energia” in alcuni punti riflessi della colonna vertebrale, a cui fece risalire l'origine dei loro disturbi e problemi.

Eseguendo leggeri sforamenti su questi punti, in corrispondenza di piedi , mani e testa, si accorse che l'energia vitale iniziava a fluire nuovamente. Il massaggio “resettava” il danno che si era verificato: vecchi schemi di comportamento, di sentimenti e di pensiero potevano dissolversi e nuovi modelli più validi potevano nascere.

La tecnica metamorfica risulta valida in tutte le fasi della vita (infanzia, adolescenza, età adulta), particolarmente nei momenti di passaggio e di scelta. Nelle donne in gravidanza aiuta ad evitare che eventuali fattori di stress vengano trasmessi al bambino ed influiscano sul suo sviluppo.


Terapia Cranio- Sacrale

Marina Fontana
Terapista della riabilitazione/Operatrice olistica

La terapia cranio-sacrale è una tecnica manuale molto delicata e non invasiva che, lavorando in collaborazione con il corpo della persona, nel rispetto dei suoi tempi, ne facilita e potenzia la capacità di auto-guarigione.

Nasce dall'intuizione di W. Sutherland, osteopata americano che, nei primi anni del ‘900, scoprì il movimento ritmico delle ossa del cranio e dimostrò come un'alterazione di questo movimento fisiologico potesse compromettere lo stato di salute e di equilibrio delle persone.

La tecnica cranio-sacrale è una risorsa efficace in molte forme di dolore (cefalea tensiva, emicrania, dolori cervicali, lombari ecc.) e disagi della sfera psico-emotiva (stati di ansia, insonnia, affaticamento cronico, stress ecc.). È inoltre un valido strumento per accrescere il benessere e la vitalità.


Pranic Healing

Marina Fontana
Terapista della riabilitazione/Operatrice olistica

Il "Chi" (prana o energia vitale) mantengono il corpo in vita e in salute. Il Pranic Healing è un'antica scienza medica cinese che utilizza l'energia (prana), con l’obiettivo di stimolare e rinforzare lo schema di guarigione insito nella persona stessa. Lavora esclusivamente sul campo energetico della persona e può essere utilizzato per il trattamento di numerosi disturbi fisici acuti e cronici, per una rapida rigenerazione dell'energia vitale e per alleviare disturbi frequenti come ansia e stress.

Si specifica che il pranic-healing non intende sostituire la medicina moderna, ma piuttosto esserne di complemento.


Floriterapia

Marina Fontana
Terapista della riabilitazione/operatrice olistica

Disciplina nata in Inghilterra negli anni ’30 e poi diffusasi in vari Paesi del mondo, fondata su una tradizione medica antica, che utilizza l'energia dei fiori per riequilibrare stati d'animo temporaneamente disarmonici.

“La salute dipende dall' essere in armonia con la nostra anima”. 

“I rimedi floreali sono in grado di risvegliare la nostra vera natura e di condurci più vicino alle nostre anime”.

“Bisogna mantenere il nostro buonumore, rifiutare di lasciarci abbattere dal dubbio e dalla depressione , i quali, ricordiamolo sempre, non fanno parte di noi in quanto l’anima non conosce che gioia e felicità”                 (E. Bach)